800 candeline per Ferrari nel Gran Premio di Turchia 2010


Fernando Alonso F2010 Turchia Ferrari 800 GP-007

Il 30 maggio 2010, si è corso il gran premio della Turchia, all’Istanbul Park la Ferrari ha celebrato il suo ottocentesimo gran premio con un logo speciale sul cofano motore delle F10 di Felipe Massa e Fernando Alonso.
La gara è stata dalle due McLaren, rispettivamente di Lewis Hamilton e Jenson Button, approfittando della collisione fra le due Red Bull, che stavano conducendo la corsa.
Infatti al giro numero 40 Sebastian Vettel, tenta il sorpasso sul compagno di squadra Mark Webber. I due si toccano, con il tedesco costretto al ritiro mentre l’australiano dopo il cambio del musetto riesce ad agguantare il podio, conquistando punti importanti in ottica campionato.

Punti importanti per la scuderia di Stoccarda, con Michael Schumacher davanti al compagno di squadra Nico Rosberg, che regalano alla Mercedes 22 punti in classifica costruttori.
La Ferrari, invece non va oltre il settimo e ottavo posto, con Felipe Massa che precede il compagno di scuderia Fernando Alonso.

Anche se la Ferrari non ha brillato in questa gara rimane l’unica ad aver partecipato a tutte le edizioni della massima competizione dell’automobilismo sportivo detenendo il primato di 15 titoli piloti e 16 costruttori.

f10 ferrari fernando alonso 800 gp
Ferrari F1

Le parole dell’allora presidente della Ferrari Luca di Montezemolo: “Ottocento gran premi in Formula 1 rappresentano una pietra miliare nella vita della Ferrari, che ci riempie di soddisfazione e orgoglio. Oggi vogliamo condividere con tutti i piloti che hanno guidato una nostra monoposto nel campionato del mondo e con i nostri tifosi la gioia per il raggiungimento di questo straordinario traguardo. E’ bello poter guardare alle nostre spalle e vedere quello che abbiamo fatto insieme, avendo la consapevolezza di essere parte di una storia che continua e che non ha eguali.

Gli argomenti della storia

Il modello

Per l’occasione la BBR ha creato una versione celebrativa in edizione limitata della Ferrari F10. Il modello in scala 1:43 è corredato dal figurino di Fernando Alonso, che completa il diorama.

La gallery

L’ordine di arrivo

Pos No Pilota Team Tempo Giri Griglia Punti
1 2 United Kingdom Lewis Hamilton
United Kingdom McLaren 01:28:47.620 58
2
25
2 1 United Kingdom Jenson Button
United Kingdom McLaren 01:28:50.265 58
4
18
3 6 Australia Mark Webber
Austria Red Bull 01:29:11.905 58
1
15
4 3 Germany Michael Schumacher
Germany Mercedes 01:29:18.730 58
5
12
5 4 Germany Nico Rosberg
Germany Mercedes 01:29:19.886 58
6
10
6 11 Poland Robert Kubica
France Renault 01:29:20.444 58
7
8
7 7 Brazil Felipe Massa
Italy Ferrari 01:29:24.255 58
8
6
8 8 Spain Fernando Alonso
Italy Ferrari 01:29:34.164 58
12
4
9 14 Germany Adrian Sutil
United Kingdom Force India 01:29:36.649 58
11
2
10 23 Japan Kamui Kobayashi
Switzerland BMW Sauber 01:29:53.270 58
10
1
11 22 Spain Pedro de la Rosa
Switzerland BMW Sauber 01:29:53.564 58
13
0
12 17 Spain Jaime Alguersuari
Italy Toro Rosso 01:29:55.420 58
16
0
13 15 Italy Vitantonio Liuzzi
United Kingdom Force India +1 lap 57
18
0
14 9 Brazil Rubens Barrichello
United Kingdom Williams +1 lap 57
15
0
15 12 Russian Federation Vitaly Petrov
France Renault +1 lap 57
9
0
16 16 Switzerland Sébastien Buemi
Italy Toro Rosso +1 lap 57
14
0
17 10 Germany Nico Hulkenberg
United Kingdom Williams +1 lap 57
17
0
18 24 Germany Timo Glock
United Kingdom Virgin Racing +3 laps 55
21
0
19 25 Brazil Lucas di Grassi
United Kingdom Virgin Racing +3 laps 55
23
0
20 20 India Karun Chandhok
Spain Hispania Racing Fuel Pump 52
24
0
Ret 21 Brazil Bruno Senna
Spain Hispania Racing Fuel Pressure 46
22
0
Ret 5 Germany Sebastian Vettel
Austria Red Bull Collision 39
3
0
Ret 19 Finland Heikki Kovalainen
United Kingdom Lotus Hydraulics 33
20
0
Ret 18 Italy Jarno Trulli
United Kingdom Lotus Hydraulics 32
19
0

Se ti è piaciuto condividilo sui social. Ti sarò eternamente grato.