Auguri Eddie Irvine


Eddie Irvine gp australia 1999

Il 10 novembre 1965 nasce a Newtownards, Irlanda del Nord, Eddie Irvine. E’ stato vicecampione del mondo di Formula 1 nel 1999 con la Ferrari. Dopo aver gareggiato per vari anni nelle categorie minori, vincendo il titolo di Formula Ford britannica nel 1987, fu chiamato nella massima serie da Eddie Jordan.
Nel 1993 si fece subito notare al suo debutto al gran premio del Giappone dove colse subito i primi punti e dove litigò con Ayrton Senna, che aggredì l’inglese con un plateale pugno nel dopo gara.
Irvine rimase in Jordan fino al 1995 dove alternò ritiri e gare a punti e anche un podio nel gran premio del Canada nel 1995.
Il suo debutto avvenne con la Jordan, scuderia con cui corse fino al 1995. Nel 1996 fu assunto dalla Ferrari per affiancare il neocampione del mondo Michael Schumacher. Eddie fu molto apprezzato a Maranello, per la sua lealtà e per il suo modo di lavorare. La sua sensibilità tecnica fu spesso d’aiuto alla squadra e non fece mai mancare il supporto a Michael quando era necessario, come in Giappone nel 1997.

L’anno più bello fu il 1999, che si aprì con il successo a Melbourne, il primo della sua carriera in F1.
Dopo l’incidente di Schumacher a Silverstone, Eddie ebbe i gradi di capitano che mostrò di meritarsi vincendo in Austria nella gara successiva e facendo il tris, grazie al sacrifico di Mika Salo, il sostituto di Schumacher, a Hockenheim. Irvine balzò in testa al campionato ed ebbe davvero una chance di diventare campione nel mondo.
Sempre nel 1999 la Ferrari decise di sostituire l’inglese con il brasiliano Rubens Barrichello
Passato alla Jaguar Racing nel 2000, chiuse la carriera nella massima serie con il team inglese due stagioni più tardi.

Se ti è piaciuto condividilo sui social. Ti sarò eternamente grato.

Nessun commento

Lasciami un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.