1990-1999Formula 1On this day

Damon Hill centra la sua prima vittoria stagionale in Argentina

Il 9 aprile 1995 si è corso il secondo round della stagione: dal Brasile all’Argentina, sul circuito di Buenos Aires che in qualifica premiò il talento di David Coulthard, il quale portò per la prima volta la sua Williams-Renault sulla prima casella dello schieramento.

gp argentina 1995 partenza

In gara, però, non fu così fortunato: dopo una prima partenza in cui Alesi combinò guai a causa di un testacoda, Coulthard dovette arrendersi per un problema all’acceleratore durante il 16esimo giro.

Ci pensò il suo compagno di squadra Damon Hill a portare alto l’onore del team di Grove, centrando la sua prima vittoria stagionale davanti al francese della Ferrari e a un Michael Schumacher poco capace di trovare il ritmo gara utile ad insidiare i suoi avversari. Nonostante ciò, con questa medaglia di bronzo, il tedesco della Benetton conservò la leadership del campionato con 14 punti, quattro in più rispetto al suo rivale Hill.

gp argentina 1995 schumacher

Ecco l’ordine di arrivo

Pos No Pilota Team Tempo Giri Griglia Punti
1 5 United Kingdom Damon Hill
United Kingdom Williams 01:53:14.532 72
2
10
2 27 France Jean Alesi
Italy Ferrari 01:53:20.939 72
6
6
3 1 Germany Michael Schumacher
Italy Benetton 01:53:47.908 72
3
4
4 2 United Kingdom Johnny Herbert
Italy Benetton +1 lap 71
11
3
5 30 Germany Heinz-Harald Frentzen
Switzerland Sauber +2 laps 70
9
2
6 28 Austria Gerhard Berger
Italy Ferrari +2 laps 70
8
1
7 26 France Olivier Panis
France Ligier +2 laps 70
18
0
8 3 Japan Ukyo Katayama
United Kingdom Tyrrell +3 laps 69
15
0
9 11 Italy Domenico Schiattarella
United Kingdom Simtek +4 laps 68
20
0
NC 21 Brazil Pedro Paulo Diniz
Italy Forti Not classified 63
25
0
NC 22 Brazil Roberto Moreno
Italy Forti Not classified 63
24
0
RIT 4 Finland Mika Salo
United Kingdom Tyrrell Collision 48
7
0
RIT 25 Japan Aguri Suzuki
France Ligier Collision 47
19
0
RIT 23 Italy Pierluigi Martini
Italy Minardi Spun off 44
16
0
RIT 9 Italy Gianni Morbidelli
United Kingdom Footwork Electrical 43
12
0
RIT 10 Japan Taki Inoue
United Kingdom Footwork Spun off 40
26
0
RIT 14 Brazil Rubens Barrichello
Ireland Jordan Oil pressure 33
10
0
RIT 12 Netherlands Jos Verstappen
United Kingdom Simtek Gearbox 23
14
0
RIT 6 United Kingdom David Coulthard
United Kingdom Williams Electrical 16
1
0
RIT 7 United Kingdom Mark Blundell
United Kingdom McLaren Oil leak 9
17
0
RIT 15 United Kingdom Eddie Irvine
Ireland Jordan Engine 6
4
0
RIT 17 Italy Andrea Montermini
United Kingdom Pacific Collision 1
22
0
RIT 8 Finland Mika Häkkinen
United Kingdom McLaren Collision 0
5
0
RIT 16 France Bertrand Gachot
United Kingdom Pacific Collision 0
23
0
RIT 29 Austria Karl Wendlinger
Switzerland Sauber Collision 0
21
0
DNS 24 Italy Luca Badoer
Italy Minardi No Time 0
13
0

Topics
Pubblicità

Giulio Scrinzi

Sono nato il 21/04/1993 a Rovereto e fin da piccolo ho sempre avuto una forte passione per tutto ciò che è veloce e che ha un motore. La Formula 1 rappresenta per me un'opportunità come giornalista ma anche il sogno di una vita: diventare un pilota. I miei miti? Michael Schumacher e Ayrton Senna. Il mio motto? "Keep fighting".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close