1970-1979On this day

Emerson Fittipaldi vince la prima edizione del GP del Brasile

L’11 febbraio 1973, si corse la seconda prova della stagione di Formula 1, sul sul Circuito di Interlagos. Con un campione del mondo in carica brasiliano, c’era molta richiesta per un Gran Premio in Brasile e, dopo aver disputato un evento non di campionato nel 1972, i brasiliani riuscirono ad organizzare un evento valevole per il campionato del mondo. L’evento si tenne due settimane dopo la gara in Argentina, vinta Emerson Fittipaldi.

colin chapman ronnie peterson brasile 1973
© F1-history by deviantart.com

Il team Lotus effettuò notevoli prove in pista nel tentativo di dare a Emerson Fittipaldi la possibilità di vincere di fronte al pubblico di casa, ma alla fine fu stato il suo compagno di squadra Ronnie Peterson a conquistare la pole position proprio davanti al brasiliano. Con un distacco di oltre un secondo arrivò la Ferrari di Jacky Ickx davanti alla BRM di Clay Regazzoni. Terza fila per la McLaren di Denny Hulme e la Surtees pilotata da Carlos Pace.

Il giorno della gara, le temperature erano molto alte e con il pubblico in estasi davanti alle due stelle brasiliane, che al via presero subito il comando della gara con Fittipaldi davanti a Pace. Jackie Stewart, partito ottavo, conquistò la terza posizione davanti a Peterson e Ickx. Al secondo giro Pace fu superato prima da Stewart e ben presto anche da Peterson. Lo svedese tentò in tutte le maniere di conquistare il secondo posto, ma al quinto giro cedette la ruota finendo fuori pista.

Al nono giro arrivò anche il ritiro di Pace per un problema alla sospensione posteriore, lasciando a Ickx il terzo posto. Passarono qualche chilometro e Hulme, superò il belga della Ferrari, conquistando il podio virtuale. Una foratura a Ickx, regalò a Jean-Pierre Beltoise con la BRM il quarto posto; purtroppo per il francese la gara finì poco dopo, per un problema elettrico.
Regazzoni dopo essere arrivato quarto posto dovette lasciare la posizione, per un problema alle gomme, alla seconda Ferrari di Arturo Merzario.

lotus emerson fittipaldi brasile 1973
© F1-history by deviantart.com

La gara finì con la vittoria di Emerson Fittipaldi, davanti alla Tyrrell di Jackie Stewart e alla McLaren di Denny Hulme.

Ecco l’ordine di arrivo

Pos No Pilota Team Tempo Giri Griglia Punti
1 1 Brazil Emerson Fittipaldi
United Kingdom Lotus 01:43:55.600 40
2
9
2 3 United Kingdom Jackie Stewart
United Kingdom Tyrrell 01:44:09.100 40
8
6
3 7 New Zealand Denny Hulme
United Kingdom McLaren 01:45:42.000 40
5
4
4 10 Italy Arturo Merzario
Italy Ferrari +1 lap 39
17
3
5 9 Belgium Jacky Ickx
Italy Ferrari +1 lap 39
3
2
6 14 Switzerland Clay Regazzoni
United Kingdom BRM +1 lap 39
4
1
7 19 New Zealand Howden Ganley
United Kingdom Iso Marlboro +1 lap 39
14
0
8 16 Austria Niki Lauda
United Kingdom BRM +2 laps 38
13
0
9 20 Italy Nanni Galli
United Kingdom Iso Marlboro +2 laps 38
18
0
10 4 France François Cevert
United Kingdom Tyrrell +2 laps 38
9
0
11 17 Argentina Carlos Reutemann
United Kingdom Brabham +2 laps 38
7
0
12 23 Brazil Luiz Bueno
United Kingdom Surtees +4 laps 36
20
0
RIT 15 France Jean-Pierre Beltoise
United Kingdom BRM Electrical 23
10
0
RIT 12 United Kingdom Mike Beuttler
United Kingdom March Overheating 18
19
0
RIT 6 Brazil Carlos Pace
United Kingdom Surtees Suspension 9
6
0
RIT 5 United Kingdom Mike Hailwood
United Kingdom Surtees Gearbox 6
14
0
RIT 11 France Jean-Pierre Jarier
United Kingdom March Gearbox 6
15
0
RIT 2 Sweden Ronnie Peterson
United Kingdom Lotus Wheel 5
1
0
RIT 18 Brazil Wilson Fittipaldi
United Kingdom Brabham Overheating 5
11
0
RIT 8 United Kingdom Peter Revson
United Kingdom McLaren Gearbox 3
12
0

Topics
Pubblicità

Silvano Lonardo

Appassionato di tecnologia, Formula 1, Lego e vinili. Mi occupo web, SEO, web marketing e Google ADS. Blogger, insegnante di nuoto e papà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close