fbpx
2020-2029Formula 1On this day

Giappone 2022: un GP al Max

La diciottesima prova del mondiale di Formula Uno 2022 si disputa sul circuito di Suzuka, circuito di proprietà dell’Honda dove la formula uno ha scritto delle pagine epiche.
In questa diciottesima prova l’attenzione è tutta per Max Verstappen in quanto se riuscisse ad aggiudicarsi il gran premio conquisterebbe matematicamente il suo secondo titolo consecutivo.

La prima sessione del venerdì è caratterizzata da una forte pioggia che obbliga tutti i piloti ad utilizzare le gomme full wet e a staccare il miglior tempo è Fernando Alonso ma alle sue spalle troviamo le due Ferrari che hanno sfruttato le condizioni critiche della pista per testare diversi tipi di fondo vettura.
Nella seconda sessione, sempre del venerdì, la pioggia cala d’intensità e con gomme intermedie a svettare sono i piloti della Mercedes mentre Leclerc, nonostante i buoni intermedi, spreca il suo giro con un lungo che lo relega indietro nella graduatoria dei tempi.

Altri articoli interessanti
gp giappone 2022 max verstappen qualifica
© Red Bull Press Area

La sessione del sabato si disputa sull’asciutto è Verstappen impone la propria legge spiccando tempi velocissimi davanti alle Ferrari che sull’asciutto hanno dimostrato un buon passo gara.
In qualifica la Ferrari numero 16 fissa un tempo di riferimento velocissimo e sembra imbattibile fino a quando Verstappen, sfruttando la maggiore competitività della sua Red Bull nel primo e nell’ultimo settore, conquista la sua diciottesima pole position.

La griglia di partenza

Pos No Pilota Team Tempo Giri
1 1 Netherlands Max Verstappen
Austria Red Bull 01:29.304 13
2 16 Monaco Charles Leclerc
Italy Ferrari 01:29.314 13
3 55 Spain Carlos Sainz Jr
Italy Ferrari 01:29.361 13
4 11 Mexico Sergio Pérez
Austria Red Bull 01:29.709 15
5 31 France Esteban Ocon
France Alpine F1 Team 01:30.165 18
6 44 United Kingdom Lewis Hamilton
Germany Mercedes 01:30.261 20
7 14 Spain Fernando Alonso
France Alpine F1 Team 01:30.322 15
8 63 United Kingdom George Russell
Germany Mercedes 01:30.389 19
9 5 Germany Sebastian Vettel
United Kingdom Aston Martin 01:30.554 15
10 4 United Kingdom Lando Norris
United Kingdom McLaren 01:31.003 18
11 3 Australia Daniel Ricciardo
United Kingdom McLaren 01:30.659 11
12 77 Finland Valtteri Bottas
Switzerland Alfa Romeo Racing 01:30.709 12
13 22 Japan Yuki Tsunoda
Italy AlphaTauri 01:30.808 15
14 24 China Zhou Guanyu
Switzerland Alfa Romeo Racing 01:30.953 12
15 47 Germany Mick Schumacher
United States Haas 01:31.439 12
16 23 United Kingdom Alexander Albon
United Kingdom Williams 01:31.311 6
17 10 France Pierre Gasly
Italy AlphaTauri 01:31.322 9
18 20 Denmark Kevin Magnussen
United States Haas 01:31.352 6
19 18 Canada Lance Stroll
United Kingdom Aston Martin 01:31.419 6
20 6 Canada Nicholas Latifi
United Kingdom Williams 01:31.511 8

Il giorno della gara la pioggia torna a flagellare il circuito ma la direzione gara opta per far partire la gara senza safety car e subito i ragazzi terribili, Verstappen e Leclerc, si danno battaglia fino alla prima curva dove l’olandese resiste in modo muscolare e prende la testa. Mentre davanti Leclerc e Verstappen deliziano il pubblico giapponese con duelli di altri tempi, più indietro Carlos Sainz perde la macchina e rientra pista col rischio di essere centrato dalle vetture che arrivano.

gp giappone 2022 partenza
© Red Bull Press Area

La direzione gara impone la bandiera rossa e dichiara che la corsa riprenderà alle 17.15. Alla ripartenza, con la Safety, l’olandese della Red Bull comanda davanti alla Ferrari superstite e il compagno Perez ma tempo un giro e i piloti si fermano a montare le gomme intermedie. Al termine della girandola delle soste Verstappen comanda la gara davanti a Leclerc.

Il ferrarista prova a riprendere il Campione del Mondo in carica facendo segnare giri velocissimi senza tenere in considerazione il consumo delle gomme che si consumano eccessivamente e permettono a Perez di avvicinarsi. Con le gomme ormai sulle tele Leclerc resiste fino all’ultimo giro agli attacchi del messicano della Red Bull, ma al triangolo il ferrarista va lungo e, senza restituire la posizione, chiude secondo davanti a Perez.

gp giappone 2022 max verstappen red bull
© Red Bull Press Area

Max Verstappen vince conquistando per la seconda volta il mondiale e dimostrando di essere il miglior pilota in attività mentre Leclerc, eroico nella sua resistenza, viene penalizzato per la manovra al triangolo e si deve accontentare del terzo posto.

gp giappone 2022 max verstappen
© Red Bull Press Area

L’ordine di arrivo del GP del Giappone 2022

Pos No Pilota Team Tempo Giri Fast Lap Led Griglia Punti
1 1 Netherlands Max Verstappen
Austria Red Bull 03:01:44.004 28
01:44.911
10
1
25
2 11 Mexico Sergio Pérez
Austria Red Bull 03:02:11.070 28
01:46.120
11
4
18
3 16 Monaco Charles Leclerc
Italy Ferrari 03:02:15.767 28
01:44.489
10
2
15
4 31 France Esteban Ocon
France Alpine F1 Team 03:02:23.689 28
01:46.559
11
5
12
5 44 United Kingdom Lewis Hamilton
Germany Mercedes 03:02:24.330 28
01:45.530
11
6
10
6 5 Germany Sebastian Vettel
United Kingdom Aston Martin 03:02:30.362 28
01:46.964
13
9
8
7 14 Spain Fernando Alonso
France Alpine F1 Team 03:02:30.373 28
01:44.412
25
7
6
8 63 United Kingdom George Russell
Germany Mercedes 03:02:31.665 28
01:47.004
21
8
4
9 6 Canada Nicholas Latifi
United Kingdom Williams 03:02:54.147 28
01:48.371
12
20
2
10 4 United Kingdom Lando Norris
United Kingdom McLaren 03:02:54.786 28
01:48.175
8
10
1
11 3 Australia Daniel Ricciardo
United Kingdom McLaren 03:02:56.881 28
01:47.843
11
11
0
12 18 Canada Lance Stroll
United Kingdom Aston Martin 03:02:57.908 28
01:45.205
21
19
0
13 22 Japan Yuki Tsunoda
Italy AlphaTauri 03:02:59.603 28
01:45.893
22
13
0
14 20 Denmark Kevin Magnussen
United States Haas 03:03:10.020 28
01:48.072
10
18
0
15 77 Finland Valtteri Bottas
Switzerland Alfa Romeo Racing 03:03:10.500 28
01:47.820
11
12
0
16 24 China Zhou Guanyu
Switzerland Alfa Romeo Racing 03:03:11.047 28
01:44.411
20
14
0
17 10 France Pierre Gasly
Italy AlphaTauri 03:03:12.095 28
01:45.387
22
17
0
18 47 Germany Mick Schumacher
United States Haas 03:03:16.527 28
01:46.545
13
15
0
RIT 55 Spain Carlos Sainz Jr
Italy Ferrari 00:00:00.000 0
00:00.000
0
3
0
RIT 23 United Kingdom Alexander Albon
United Kingdom Williams 00:00:00.000 0
00:00.000
0
16
0

Pubblicità

Federico Sandoli

Esperto di logistica e trasporti, sempre pronto a recepire le novità ed a proporre soluzioni operative innovative. Lettore accanito, con una passione particolare per la scienza, la medicina ed…i supereroi. Iscritto al Club Ferrari di Maranello dalla nascita, curo da sempre la mia passione per la Ferrari e la F1 in genere. Colleziono modellini che posiziono rigorosamente in funzione del periodo dell’anno e degli eventi legati a piloti e case costruttori e custodisco gelosamente alcune lettere autografe oggetto di uno scambio di corrispondenza con l’Ing. Ferrari.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio