fbpx
2010-2019Formula 1On this day

GP Australia 2016: trionfa Rosberg, gara sfortunata per la Ferrari

Al GP d’Australia 2016, il primo della stagione, Nico Rosberg si aggiudica per la quarta volta il primo posto a Melbourne.

gp australia 2016 piloti
© Pirelli Press Area

Ottima la partenza delle due Ferrari: Sebastian Vettel si infila tra le due Mercedes e Kimi Raikkonen approfitta del momento di confusione e riesce, anche lui, a sorpassare Lewis Hamilton e Nico Rosberg.
Rosberg, sorpreso dalla mossa di Vettel, cerca di chiudere il compagno di squadra che scende in sesta posizione dietro alla ToroRosso di Verstappen, il quale gli da non poco filo da torcere tanto da forzare l’inglese ad affermare “Non riesco a sorpassarlo!”.

I due ferraristi optano per le supersoft, mentre Rosberg passa alle soft e Hamilton alle medie: un tentativo della Mercedes per portare l’inglese alla fine usando la strategia ad una sosta.
Questa edizione del GP australiano verrà soprattutto ricordata per lo spaventoso incidente che ha coinvolto Esteban Gutierrez e Fernando Alonso che causa la bandiera rossa. Al 17esimo giro lo spagnolo tampona violentemente la Haas di Gutierrez, la McLaren si capovolge più volte e finisce contro il muro, attimi di panico ma Alonso esce dalla vettura illeso.

La corsa riprende dopo circa 20 minuti dietro la Safety Car, con Vettel che approfittando dello stop passa alle medie per puntare a finire la gara. Al 23esimo giro va letteralmente in fumo il Gran Premio di Raikkonen, il finlandese è alle prese con problemi al motore e quando rientra in pit-lane i meccanici Ferrari sono costretti ad usare l’estintore.

Vettel si gioca l’ultima chance per agguantare le Mercedes e decide di usare l’ultimo set di gomme soft, nonostante rimonti 15 secondi a Hamilton non riesce a passarlo ma finisce addirittura lungo sull’erba.

gp australia 2016 podio
© Pirelli Press Area

Rosberg prende la bandiera a scacchi seguito dal compagno di squadra e dallo sfortunato Vettel, molto bene Grosjean che si aggiudica la sesta posizione con la debuttante Haas.

GP Australia 2016: la classifica finale

Pos No Pilota Team Tempo Giri Fast Lap Led Griglia Punti
1 6 Germany Nico Rosberg
Germany Mercedes 01:48:15.565 57
01:30.557
21
2
25
2 44 United Kingdom Lewis Hamilton
Germany Mercedes 01:48:23.625 57
01:30.646
48
1
18
3 5 Germany Sebastian Vettel
Italy Ferrari 01:48:25.208 57
01:29.951
23
3
15
4 3 Australia Daniel Ricciardo
Austria Red Bull 01:48:39.895 57
01:28.997
49
8
12
5 19 Brazil Felipe Massa
United Kingdom Williams 01:49:14.544 57
01:32.288
39
6
10
6 8 France Romain Grosjean
United States Haas 01:49:27.646 57
01:32.862
48
19
8
7 27 Germany Nico Hulkenberg
United Kingdom Force India 01:49:29.764 57
01:32.833
49
10
6
8 77 Finland Valtteri Bottas
United Kingdom Williams 01:49:30.718 57
01:32.725
51
16
4
9 55 Spain Carlos Sainz Jr
Italy Toro Rosso 01:49:31.245 57
01:31.671
23
7
2
10 33 Netherlands Max Verstappen
Italy Toro Rosso 01:49:32.398 57
01:31.516
44
5
1
11 30 United Kingdom Jolyon Palmer
France Renault 01:49:38.964 57
01:32.955
14
13
0
12 20 Denmark Kevin Magnussen
France Renault 01:49:41.171 57
01:32.452
45
14
0
13 11 Mexico Sergio Pérez
United Kingdom Force India 01:49:47.264 57
01:32.780
39
9
0
14 22 United Kingdom Jenson Button
United Kingdom McLaren 01:48:17.218 56
01:31.684
33
12
0
15 12 Brazil Felipe Nasr
Switzerland Sauber 01:48:25.682 56
01:32.711
48
17
0
16 94 Germany Pascal Wehrlein
United Kingdom Manor 01:49:45.154 56
01:32.673
34
21
0
RIT 9 Sweden Marcus Ericsson
Switzerland Sauber 01:20:45.837 38
01:33.892
15
15
0
RIT 7 Finland Kimi Raikkonen
Italy Ferrari 00:53:19.744 21
01:30.701
21
4
0
RIT 88 Indonesia Rio Haryanto
United Kingdom Manor 00:28:10.008 17
01:33.847
15
22
0
RIT 14 Spain Fernando Alonso
United Kingdom McLaren 00:25:39.324 16
01:32.553
14
11
0
RIT 21 Mexico Esteban Gutiérrez
United States Haas 00:25:38.752 16
01:32.998
4
20
0
RIT 26 Russian Federation Daniil Kvyat
Austria Red Bull 00:00:00.000 0
00:00.000
0
18
0
DNP 47 Belgium Stoffel Vandoorne
United Kingdom McLaren +57 laps 0

0

0

Pubblicità

Silvano Lonardo

Mi occupo di Digital Strategist. Appassionato di Formula 1, ciclismo, pallamano e Lego. Insegnante di nuoto e due volte papà.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio