fbpx
2010-2019Formula 1On this day

GP Australia 2017: una Ferrari torna a vincere dopo 10 anni

A dieci anni dal successo di Kimi Raikkkonen, la Ferrari torna a vincere all’Albert Park di Melbourne, prima gara della stagione. Sebastian Vettel ha tagliato il traguardo per primo dopo 57 giri di una gara che ha avuto il suo momento cruciale al 23° giro, quando un perfetto cambio gomme ai box lo ha rispedito fuori davanti alla Mercedes di Lewis Hamilton.

Parte così la stagione 2017 con la vittoria per del Cavallino Rampante che sale sul gradino più alto del podio dopo un digiuno di quasi due anni dalla prima posizione. Il tedesco di Heppenheim ha chiuso il GP d’Australia 2017 davanti alla scuderia a tre stelle del Campione del Mondo in carica, in crisi con le gomme fin dai primi giri della corsa.
Primo podio stagionale anche per il neo acquisto delle Frecce d’Argento, Valtteri Bottas, terzo, che ha chiuso il GP d’Australia davanti al suo connazionale Raikkonen, quarto. Max Verstappen con l’unica delle Red Bull sopravvissute alla gara di Melbourne taglia il traguardo in quinta posizione seguito da Felipe Massa, sesto e ultimo dei piloti non doppiati.

gp australia 2017 sebastian vettel Ferrari
© Ferrari

Seguono in classifica: Sergio Perez, settimo, Carlos Sainz JR, ottavo, Daniil Kvyat, nono, Esteban Ocon, decimo, Nico Hulkenberg, undicesimo, Antonio Giovinazzi, dodicesimo, e Stoffel Vandoorne, tredicesimo e ultimo. Da sottolineare l’ottima gara disputata dal pilota pugliese, 12esimo al traguardo al debutto assoluto in Formula 1 con la Sauber per sostituire l’infortunato Werhlein.

Per Scuderia Ferrari è la 225° vittoria in Formula 1, per Vettel la 43esima e quarta con il team di Maranello.
Con il quarto posto finale, Kimi Raikkonen ha aggiunto 12 punti per alla Ferrari nel campionato Costruttori, portando il totale a 37.

formula 1 gp australia 2017 podio
© f1.com

Le parole di Sebastian Vettel a fine gara

È stato un grande giorno per noi. La squadra ha lavorato duro in pista così come in sede. È una sensazione bellissima. «Grazie mille», non c’è molto di più da dire. Gli ultimi mesi sono stati molto intensi, è stato difficile prendere il giusto ritmo. Ma è solo l’inizio e c’è molto lavoro da fare. È solo il primo passo di un lungo cammino e dobbiamo essere contenti di ciò che facciamo. È fantastico vedere la gente sorridere. Ora dobbiamo solo resettare tutto e poi andremo in Cina e cercheremo di fare un buon lavoro.

GP Australia 2017: la classifica finale

Pos No Pilota Team Tempo Giri Fast Lap Led Griglia Punti
1 5 Germany Sebastian Vettel
Italy Ferrari 01:24:11.672 57
01:26.638
53
2
25
2 44 United Kingdom Lewis Hamilton
Germany Mercedes 01:24:21.647 57
01:27.033
44
1
18
3 77 Finland Valtteri Bottas
Germany Mercedes 01:24:22.922 57
01:26.593
56
3
15
4 7 Finland Kimi Raikkonen
Italy Ferrari 01:24:34.065 57
01:26.538
56
4
12
5 33 Netherlands Max Verstappen
Austria Red Bull 01:24:40.499 57
01:26.964
43
5
10
6 19 Brazil Felipe Massa
United Kingdom Williams 01:25:35.058 57
01:28.045
49
7
8
7 11 Mexico Sergio Pérez
United Kingdom Force India 01:24:27.579 56
01:28.336
56
11
6
8 55 Spain Carlos Sainz Jr
Italy Toro Rosso 01:24:28.873 56
01:27.677
53
8
4
9 26 Russian Federation Daniil Kvyat
Italy Toro Rosso 01:24:42.486 56
01:26.711
51
9
2
10 31 France Esteban Ocon
United Kingdom Force India 01:25:20.115 56
01:28.475
55
14
1
11 27 Germany Nico Hulkenberg
France Renault 01:25:21.125 56
01:28.486
55
12
0
12 36 Italy Antonio Giovinazzi
Switzerland Sauber 01:24:44.265 55
01:29.052
51
16
0
13 2 Belgium Stoffel Vandoorne
United Kingdom McLaren 01:24:58.807 55
01:29.440
52
18
0
RIT 14 Spain Fernando Alonso
United Kingdom McLaren 01:16:26.419 50
01:30.077
48
13
0
RIT 20 Denmark Kevin Magnussen
United States Haas 01:12:03.297 46
01:27.568
46
17
0
RIT 18 Canada Lance Stroll
United Kingdom Williams 01:01:54.421 40
01:29.389
38
18
0
RIT 3 Australia Daniel Ricciardo
Austria Red Bull 00:41:12.001 25
01:29.447
21
10
0
RIT 9 Sweden Marcus Ericsson
Switzerland Sauber 00:33:01.470 21
01:32.052
18
15
0
RIT 30 United Kingdom Jolyon Palmer
France Renault 00:24:07.683 15
01:32.195
6
20
0
RIT 8 France Romain Grosjean
United States Haas 00:19:47.343 13
01:30.183
12
6
0
DNP 94 Germany Pascal Wehrlein
Switzerland Sauber +57 laps 0

0
21
0

Pubblicità

Silvano Lonardo

Mi occupo di Digital Strategist. Appassionato di Formula 1, ciclismo, pallamano e Lego. Insegnante di nuoto e due volte papà.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio