2000-2009Formula 1On this day

GP di Spagna 2007: Massa vince , Hamilton vola in classifica

Il 13 maggio 2007, Felipe Massa vinse dominando il GP di Spagna, quarta prova del Mondiale di Formula 1. Il brasiliano della Ferrari, partito dalla pole, riuscì a resistere all’attacco in partenza da parte della McLaren di Fernando Alonso, finito sulla ghiaia e quindi alle spalle anche del compagno di squadra Lewis Hamilton.

gp spagna 2007 massa e alonso
© Ferrari

Massa, in testa fino alla bandiera a scacchi vinse davanti all’inglese della McLaren e Alonso. Al quarto posto la BMW di Robert Kubica. L’unico neo per la giornata Ferrari fu il ritiro di Kimi Raikkonen al nono giro per problemi di elettronica.
Davanti al “Sette volte Campione del Mondo“, Massa disputò una gara alla “Michael Schumacher“.

Duro in partenza con Alonso, il pilota di San Paolo condusse la gara benissimo fino alla vittoria.

Ma la notizia del giorno fu la conquista del primo posto in classifica piloti per Lewis Hamilton.
Il giovane esordiente portò a casa il quarto podio su quattro GP, relegando il campione del mondo in carica, Alonso, al secondo posto in classica e terzo nella gara di casa.

gp spagna 2007 michael schumacher
© Ferrari

Per il pilota asturiano, fu una gara compromessa fin dal via, dopo aver tentato un sorpasso all’esterno alla prima curva su Massa che però tenne giù il piede. Ripartito quarto dopo un’escursione nella sabbia, Alonso tentò una difficile rimonta nella seconda parte della gara montando le gomme dure. Scelta sbagliata perché Massa e Hamilton scapparono.
Per il resto da segnalare il quinto posto di David Coulthard con la Red Bull-Renault, che nel finale riuscì a difendersi agli attacchi della Williams di Nico Rosberg. A punti anche la Renault di Heikki Kovalainen e la Super Aguri Honda di Takuma Sato che raccolse il primo punto della sua storia in F1. Nono Giancarlo Fisichella, ritirati Jarno Trulli con la Toyota dopo problemi al via e Vitantonio Liuzzi con la Toro Rosso.

Le parole di Felipe Massa:Fantastico!! Non riesco a trovare le parole per descrivere le sensazioni che sto provando dopo una gara così tirata. Il duello alla partenza è stato molto serrato: abbiamo rischiato ma non volevo assolutamente perdere la posizione così ci siamo toccati quando lui mi ha spinto verso l’interno.

gp spagna 2007 podio
© Ferrari

Fortunatamente, la macchina non ha riportato danni e così sono riuscito immediatamente a guadagnare terreno sui miei inseguitori. Volevo accumulare subito un buon margine in modo da poter poi gestire la situazione nella seconda parte della corsa e così è stato.

La F2007 è un’ottima macchina ma dobbiamo migliorare per portare sempre al traguardo le due vetture, come fanno i nostri principali avversari: l’affidabilità è fondamentale. Ora abbiamo da affrontare la gara di Monte Carlo: lì è un po’ come alla lotteria, ci vuole anche l’aiuto della fortuna. Una volta di più voglio ringraziare Michael per l’aiuto che mi ha dato in tutti questi anni: le sue lezioni mi sono state utili!”

Ecco l’ordine di arrivo

Pos No Pilota Team Tempo Giri Griglia Punti
1 5 Brazil Felipe Massa
Italy Ferrari 01:31:36.230 65
1
10
2 2 United Kingdom Lewis Hamilton
United Kingdom McLaren 01:31:43.020 65
4
8
3 1 Spain Fernando Alonso
United Kingdom McLaren 01:31:53.686 65
2
6
4 10 Poland Robert Kubica
Switzerland BMW Sauber 01:32:07.845 65
5
5
5 14 United Kingdom David Coulthard
Austria Red Bull 01:32:34.561 65
9
4
6 16 Germany Nico Rosberg
United Kingdom Williams 01:32:35.768 65
11
3
7 4 Finland Heikki Kovalainen
France Renault 01:32:38.358 65
8
2
8 22 Japan Takuma Sato
Japan Super Aguri +1 lap 64
13
1
9 3 Italy Giancarlo Fisichella
France Renault +1 lap 64
10
0
10 8 Brazil Rubens Barrichello
Japan Honda +1 lap 64
12
0
11 23 United Kingdom Anthony Davidson
Japan Super Aguri +1 lap 64
15
0
12 7 United Kingdom Jenson Button
Japan Honda +1 lap 64
14
0
13 20 Germany Adrian Sutil
Netherlands Spyker +2 laps 63
20
0
14 21 Netherlands Christijan Albers
Netherlands Spyker +2 laps 63
21
0
RIT 9 Germany Nick Heidfeld
Switzerland BMW Sauber Gearbox 46
7
0
RIT 11 Germany Ralf Schumacher
Japan Toyota Suspension 44
17
0
RIT 18 Italy Vitantonio Liuzzi
Italy Toro Rosso Retired 19
16
0
RIT 19 United States Scott Speed
Italy Toro Rosso Tyre 9
22
0
RIT 6 Finland Kimi Raikkonen
Italy Ferrari Suspension 9
3
0
RIT 12 Italy Jarno Trulli
Japan Toyota Fuel Pressure 8
6
0
RIT 15 Australia Mark Webber
Austria Red Bull Hydraulics 7
19
0
RIT 17 Austria Alexander Wurz
United Kingdom Williams Collision 1
18
0

Topics
Pubblicità

Silvano Lonardo

Appassionato di tecnologia, Formula 1, Lego e vinili. Mi occupo web, SEO, web marketing e Google ADS. Blogger, insegnante di nuoto e papà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close