2000-2009Formula 1On this day

GP Monaco 2004: una gara piena di colpi di scena e vinta da Jarno Trulli

Il 23 maggio 2004, andò in scena il sesto appuntamento del mondiale di Formula 1, con Schumacher a bottino pieno, dopo aver trionfato nei primi cinque GP.
Ma la gara del Principato di Monaco, ha sempre avuto una storia a parte. Il dominio assoluto di Michael Schumacher, fece diminuire l’interesse per questo sport, ma l’errore commesso dal tedesco, che rimescolò le carte in tavola, rese più vivo tutto il week-end.

Durante le qualifiche del sabato fu Jarno Trulli con la Renault a centrare la polo position, davanti alla BAR dell’inglese Jenson Button, che poté approfittare della retrocessione di Ralf Schumacher, finito al dodicesimo posto per aver sostituito il motore sulla sua vettura.
Seconda fila per l’altra monoposto francese, affiancata da Schumacher.
Quinta e sesta piazzola, rispettivamente per Kimi Raikkonen su McLaren e Rubens Barrichello con la seconda Ferrari. Takuma Sato, David Coulthard, Juan Pablo Montoya e Giancarlo Fisichella completarono la top ten.

gp monaco 2004 partenza
© Ferrari

Durante la procedura di partenza, Olivier Panis con la Toyota, alzò il braccio, bloccando così il via e con il francese costretto a partire dalla corsia box. I semafori rossi si spensero di nuovo con Trulli, che scattò benissimo, portandosi dietro il compagno di squadra Alonso, poi Button e Sato. Purtroppo la gara del pilota giapponese, terminò dopo tre giri, per un problema al motore della sua Bar. La perdita d’olio della Honda, provocò l’incidente di Fisichella che finì contro la McLaren di Coulthard, facendo cappottare la Sauber del pilota romano e obbligando i commissari a far entrare la safety Car.

Al rientro della vettura di cortesia, Montoya riuscì a passare Barrichello, conquistando la sesta piazza. La classifica non subì molte altre variazioni, con le due Renault che comandano la gara, anche dopo la prima serie di pit stop. Al 27° giro, andò in fumo il motore Mercedes della McLaren di Raikkonen, mentre Trulli iniziò a scappare, aumentando il vantaggio su Alonso.

La corsa sembrava ormai decisa, fino a quando Alonso non tentò di passare il doppiato Ralf Schumacher, che rallentato per un problema al cambio, non fece passare lo spagnolo. A ridosso del tunnel, la Renault numero 8, affiancò la Williams del tedesco. L’asfalto sporco, fece perdere aderenza a Fernando Alonso, che finì per sbattere violentemente contro le barriere e seminando pezzi di vettura per tutta la pista.

gp monaco 2004 partenza
© Ferrari

Molti piloti decisero di anticipare la sosta, sapendo che sarebbe entrata la safety car. Tutti tranne Schumacher e Barrichello, con il tedesco che si ritrovò magicamente il leader della gara. Prima del rientro della vettura di cortesia, il tedesco della Ferrari, frenò bruscamente, per poter scaldare le proprie gomme, Montoya non si accorse e centrò in pieno il Campione del Mondo in carica.

La gara ripartì con Trulli, ritornato leader della gara davanti a Button e Barrichello e, così si concluse la corsa, con il bellissimo podio del pilota abruzzese. Punti iridati anche per Juan Pablo Montoya, Felipe Massa con la Sauber, Cristiano da Matta, Nick Heidfeld su Jordan e Olivier Panis.

La classifica finale

Pos No Pilota Team Tempo Giri Griglia Punti
1 7 Italy Jarno Trulli
France Renault 01:45:46.601 77
1
10
2 9 United Kingdom Jenson Button
United Kingdom BAR 01:45:47.098 77
2
8
3 2 Brazil Rubens Barrichello
Italy Ferrari 01:47:02.367 77
6
6
4 3 Colombia Juan Pablo Montoya
United Kingdom Williams +1 lap 76
9
5
5 12 Brazil Felipe Massa
Switzerland Sauber +1 lap 76
16
4
6 16 Brazil Cristiano da Matta
Japan Toyota +1 lap 76
15
3
7 18 Germany Nick Heidfeld
Ireland Jordan +2 laps 75
17
2
8 17 France Olivier Panis
Japan Toyota +3 laps 74
13
1
9 21 Hungary Zsolt Baumgartner
Italy Minardi +6 laps 71
19
0
10 4 Germany Ralf Schumacher
United Kingdom Williams Gearbox 69
12
0
RIT 1 Germany Michael Schumacher
Italy Ferrari Collision 45
4
0
RIT 8 Spain Fernando Alonso
France Renault Accident 41
3
0
RIT 6 Finland Kimi Raikkonen
United Kingdom McLaren Pneumatics 27
5
0
RIT 20 Italy Gianmaria Bruni
Italy Minardi Gearbox 15
20
0
RIT 19 Italy Giorgio Pantano
Ireland Jordan Transmission 12
18
0
RIT 14 Australia Mark Webber
United Kingdom Jaguar Gearbox 11
11
0
RIT 10 Japan Takuma Sato
United Kingdom BAR Engine 2
7
0
RIT 5 United Kingdom David Coulthard
United Kingdom McLaren Collision 2
8
0
RIT 11 Italy Giancarlo Fisichella
Switzerland Sauber Collision 2
10
0
RIT 15 Austria Christian Klien
United Kingdom Jaguar Accident 0
14
0

Topics
Pubblicità

Silvano Lonardo

Appassionato di tecnologia, Formula 1, Lego e vinili. Mi occupo web, SEO, web marketing e Google ADS. Blogger, insegnante di nuoto e papà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close