fbpx
2010-2019Formula 1On this day

GP Ungheria 2016: Hamilton vola nel mondiale

Lewis Hamilton vince il GP d’Ungheria per la quinta volta nella sua carriera, il 48esimo successo in Formula 1. Grazie alla vittoria dell’inglese anche la Mercedes ha potuto abbattere i fantasmi dell’Hungaroring visto che prima dell’edizione 2016 il team di Brackley non era mai riuscito a vincere l’appuntamento magiaro.

Con questa vittoria Hamilton va in testa al mondiale, beffando due volte il suo compagno di squadra Nico Rosberg che scattava dalla pole position; ora l’inglese conduce la classifica piloti con sei punti di vantaggio che hanno il sapore della rivincita visto che il suo mondiale quest’anno era partito malissimo.

Comunque al secondo posto si è classificato Nico Rosberg precedendo Daniel Ricciardo piazzatosi al terzo posto con la Red Bull. Quarto è arrivato Sebastian Vettel con la Ferrari che ha visto concretizzare l’incubo Red Bull soprattutto Verstappen (5°) ha fatto diventare pazzo Raikkonen relegandolo al sesto posto.

gp ungheria 2016 podio
© Pirelli Press Area

Settima posizione per Fernando Alonso inseguito da Carlos Sainz JR (8°), Valtteri Bottas (9°) e Nico Hulkenberg (10°). Seguono: Sergio Perez (11°), Jolyon Palmer (12°), Esteban Gutierrez (13°), Romain Grosjean (14°), Kevin Magnussen (15°), Daniil Kvyat (16°), Felipe Nasr (17°), Felipe Massa (18°), Pascal Wehrlein (19°), Marcus Ericsson (20°), Rio Haryanto (21°). Unico ritirato Jenson Button.

GP Ungheria 2016: l’ordine di arrivo

Pos No Pilota Team Tempo Giri Fast Lap Led Griglia Punti
1 44 United Kingdom Lewis Hamilton
Germany Mercedes 01:40:30.115 70
01:23.849
69
2
25
2 6 Germany Nico Rosberg
Germany Mercedes 01:40:32.092 70
01:23.670
60
1
18
3 3 Australia Daniel Ricciardo
Austria Red Bull 01:40:57.654 70
01:24.608
60
3
15
4 5 Germany Sebastian Vettel
Italy Ferrari 01:40:58.328 70
01:24.383
59
5
12
5 33 Netherlands Max Verstappen
Austria Red Bull 01:41:18.774 70
01:24.687
40
4
10
6 7 Finland Kimi Raikkonen
Italy Ferrari 01:41:19.159 70
01:23.086
52
14
8
7 14 Spain Fernando Alonso
United Kingdom McLaren 01:40:35.870 69
01:24.958
62
7
6
8 55 Spain Carlos Sainz Jr
Italy Toro Rosso 01:40:39.352 69
01:25.103
67
6
4
9 77 Finland Valtteri Bottas
United Kingdom Williams 01:40:46.620 69
01:25.273
59
10
2
10 27 Germany Nico Hulkenberg
United Kingdom Force India 01:40:53.711 69
01:25.392
69
9
1
11 11 Mexico Sergio Pérez
United Kingdom Force India 01:41:08.528 69
01:25.021
65
13
0
12 30 United Kingdom Jolyon Palmer
France Renault 01:41:15.776 69
01:25.743
41
17
0
13 21 Mexico Esteban Gutiérrez
United States Haas 01:41:19.726 69
01:25.955
39
15
0
14 8 France Romain Grosjean
United States Haas 01:41:26.180 69
01:25.958
56
11
0
15 20 Denmark Kevin Magnussen
France Renault 01:41:27.458 69
01:26.230
39
19
0
16 26 Russian Federation Daniil Kvyat
Italy Toro Rosso 01:41:28.177 69
01:24.669
48
12
0
17 12 Brazil Felipe Nasr
Switzerland Sauber 01:41:29.647 69
01:25.676
66
16
0
18 19 Brazil Felipe Massa
United Kingdom Williams 01:40:54.442 68
01:25.296
68
18
0
19 94 Germany Pascal Wehrlein
United Kingdom Manor 01:41:12.709 68
01:26.524
47
20
0
20 9 Sweden Marcus Ericsson
Switzerland Sauber 01:41:16.551 68
01:25.475
47
22
0
21 88 Indonesia Rio Haryanto
United Kingdom Manor 01:41:44.655 68
01:27.791
64
21
0
RIT 22 United Kingdom Jenson Button
United Kingdom McLaren 01:29:08.652 60
01:26.744
9
8
0

Pubblicità

Silvano Lonardo

Mi occupo di Digital Strategist. Appassionato di Formula 1, ciclismo, pallamano e Lego. Insegnante di nuoto e due volte papà.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio