Il primo mondiale di Ayrton Senna


alain prost e ayrton senna giappone 1988
© ayrtonsenna.br.com

Il 30 ottobre 1988, Ayrton Senna si aggiudicò la penultima gara della stagione, sul circuito giapponese di Suzuka, conquistando il suo primo titolo iridato.
In qualifica, il brasiliano riuscì ad aggiudicarsi la pole-position proprio davanti al proprio compagno di squadra Alain Prost, anch’egli ancora in lista per vincere il mondiale. Alle spalle delle due McLaren, si piazzarono Gerhard Berger con la Ferrari, davanti a Ivan Capelli su March e Nelson Piquet con la Lotus.

partenza giappone 1988Al momento dello partenza, il brasiliano fece spegnere il motore; ma sfruttando il rettilineo leggermente in discesa, riuscì comunque a riavviarlo. L’errore costò caro a Senna che si ritrovò in 14° posizione, mentre Prost volò al comando della gara.

Scrutando l’orizzonte, si capì subito che la corsa poteva cambiare, così con grinta e caparbietà, il pilota di San Paolo, si lanciò all’inseguimento, chiudendo il primo giro già all’ottavo posto.
Altri 10 giri e il paulista si ritrovò terzo, intanto i nuvoloni neri cominciarono a far cadere sull’asfalto una leggera pioggia.
Tutti sapevano, che questa era la condizione ideale per la McLaren numero 12. Intanto, davanti Alain Prost provò a fare la lepre, ma un sorprendente Ivan Capelli, passò il francese alla tornata numero 16.
Purtroppo la gloria dell’italiano durò solo un giro, prima di venir ripassato dalla McLaren, per poi ritirarsi dopo tre tornate per un problema elettrico sulla sua March.

A questo punto, Senna aveva 11 secondi da recuperare, ma nell’arco di pochi giri e sfruttando la sua abilità su pista umida, arrivò ben presto negli scarichi del compagno di squadra.

Il sorpasso avvenne nel corso del ventottesimo passaggio, approfittando di un doppiaggio e affiancando Prost sul rettilineo dei box, per poi infilarlo alla staccata di curva 1.
Il francese tentò in ogni modo di mettere in difficoltà Senna, ma un problema al cambio, indusse il francese a rallentare lasciando a Senna la vittoria, conquistando così il Titolo di Campione del Mondo 1988.

ayrton senna e thierry boutsen giappone 1988
© ayrtonsenna.br.com

Ecco l’ordine di arrivo

Pos No Pilota Team Tempo Giri Griglia Punti
1 12 Brazil Ayrton Senna
United Kingdom McLaren 01:33:26.173 51
1
9
2 11 France Alain Prost
United Kingdom McLaren 01:33:39.536 51
2
6
3 20 Belgium Thierry Boutsen
Italy Benetton 01:34:02.282 51
10
4
4 28 Austria Gerhard Berger
Italy Ferrari 01:34:52.887 51
3
3
5 19 Italy Alessandro Nannini
Italy Benetton 01:34:56.776 51
12
2
6 6 Italy Riccardo Patrese
United Kingdom Williams 01:35:03.788 51
11
1
7 2 Japan Satoru Nakajima
United Kingdom Lotus +1 lap 50
6
0
8 14 France Philippe Streiff
France AGS +1 lap 50
18
0
9 30 France Philippe Alliot
France Larrousse +1 lap 50
19
0
10 15 Brazil Maurício Gugelmin
United Kingdom March +1 lap 50
13
0
11 27 Italy Michele Alboreto
Italy Ferrari +1 lap 50
9
0
12 3 United Kingdom Jonathan Palmer
United Kingdom Tyrrell +1 lap 50
16
0
13 23 Italy Pierluigi Martini
Italy Minardi +2 laps 49
17
0
14 4 United Kingdom Julian Bailey
United Kingdom Tyrrell +2 laps 49
26
0
15 24 Spain Luis Perez-Sala
Italy Minardi +2 laps 49
22
0
16 29 Japan Aguri Suzuki
France Larrousse +3 laps 48
20
0
17 25 France René Arnoux
France Ligier +3 laps 48
23
0
RIT 22 Italy Andrea de Cesaris
Germany Rial Overheating 36
14
0
RIT 18 United States Eddie Cheever
United Kingdom Arrows Ignition 35
15
0
RIT 21 Italy Nicola Larini
Italy Osella Brakes 34
24
0
RIT 1 Brazil Nelson Piquet
United Kingdom Lotus Driver ill 34
5
0
RIT 5 United Kingdom Nigel Mansell
United Kingdom Williams Collision 24
8
0
RIT 36 Italy Alex Caffi
Italy Dallara Spun Off 22
21
0
RIT 16 Italy Ivan Capelli
United Kingdom March Electrical 19
4
0
RIT 17 United Kingdom Derek Warwick
United Kingdom Arrows Spun Off 16
7
0
RIT 10 Germany Bernd Schneider
Germany Zakspeed Driver unfit 14
25
0
DNQ 26 Sweden Stefan Johansson
France Ligier No Time 0

0
DNQ 32 Argentina Oscar Larrauri
Italy Euro Brun No Time 0

0
DNQ 9 Italy Piercarlo Ghinzani
Germany Zakspeed No Time 0

0
DNQ 33 Italy Stefano Modena
Italy Euro Brun No Time 0

0
DNPQ 31 Italy Gabriele Tarquini
Italy Coloni No Time 0

0

Se ti è piaciuto condividilo sui social. Ti sarò eternamente grato.

Nessun commento

Lasciami un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.