Lewis Hamilton vince in Canada 2012, Alonso beffato dalle strategie


gp canada 2012 lewis hamilton

Il 10 giugno 2012, Lewis Hamilton, vinse in Canada la settima prova della stagione. La gara iniziò con pochissime emozioni, anche se nel primo pit-stop il terzetto di testa si scambiò la posizione.

Grande delusione per la Ferrari che piazzò Fernando Alonso in quinta posizione con una strategia azzardata e che scalzò dalla testa della classifica piloti il pilota spagnolo. Comunque vada la Ferrari provò a far vincere Fernando Alonso facendo un solo cambio gomme.
Strategia che purtroppo non ha pagò.
gp canada 2012 partenza

Ma torniamo a Lewis Hamilton che dimostrò una grande maturità rincorrendo Sebastian Vettel e Fernando Alonso con tempi su giro da vero campione. Non dimentichiamoci che l’inglese ebbe l’ennesimo problema durante la fase del secondo pit-stop
Secondo posto per Romain Grosjean con Lotus, il francese alla fine con la stressa strategia della Ferrari riuscì con un pò di fortuna ad arrivare sul secondo gradino del podio. Sul podio salì anche Sergio Perez con la Sauber, anche il messicano con la stessa strategia della Ferrari. Ha giovato il fatto che Romain Grosjean e Sergio Perez partirono con gomme soft e sostituirono gli pneumatici, diversi giri dopo a Sebastian Vettel e Fernando Alonso.
gp canada 2012 podio
Quarto posto per Sebastian Vettel con la Red Bull che alla fine decise di cambiare strategia e passare alle due soste, questa scelta regalò al tedesco il quarto posto.
Fernando Alonso chiuse quinto dopo essere stato in testa per quasi tutta la seconda parte del GP.
Sesta posizione per Nico Rosberg con una Mercedes GP in difficoltà con la gestione delle gomme, invece ennesimo week-end sfortunato per il compagno di squadra Michael Schumacher che fu costretto al ritiro per un problema all’alettone posteriore.
La Red Bull di Mark Webber finì settima, dopo una gara sempre poco brillante, chiuse la top ten l’altra Lotus di Kimi Raikkonen davanti alla Sauber di Kamui Kobayashi con una velocissima Sauber e Felipe Massa con l’altra Ferrari.
Peccato per il brasiliano che dopo aver passato Nico Rosberg si ritrovò in quinta posizione, ma finì in testa coda e si ritrovò dodicesimo. Bravo comunque a non aver mollato. Brutta gara invece per l’altra Mclaren di Jenson Button che non riscì più ad avere un buon feeling con la sua monoposto.

L’ordine d’arrivo

Pos No Pilota Team Tempo Giri Fast Lap Led Griglia Punti
1 4 United Kingdom Lewis Hamilton
United Kingdom McLaren 01:32:29.586 70

37
2
25
2 10 France Romain Grosjean
United Kingdom Lotus 01:32:32.099 70

1
7
18
3 15 Mexico Sergio Pérez
Switzerland Sauber 01:32:34.846 70

0
15
15
4 1 Germany Sebastian Vettel
Austria Red Bull 01:32:36.881 70
01:15.752
15
1
12
5 5 Spain Fernando Alonso
Italy Ferrari 01:32:42.997 70

17
3
10
6 8 Germany Nico Rosberg
Germany Mercedes 01:32:43.428 70

0
5
8
7 2 Australia Mark Webber
Austria Red Bull 01:32:44.671 70

0
4
6
8 9 Finland Kimi Raikkonen
United Kingdom Lotus 01:32:45.153 70

0
12
4
9 14 Japan Kamui Kobayashi
Switzerland Sauber 01:32:54.018 70

0
11
2
10 6 Brazil Felipe Massa
Italy Ferrari 01:32:54.858 70

0
6
1
11 11 United Kingdom Paul di Resta
United Kingdom Force India 01:33:07.279 70

0
8
0
12 12 Germany Nico Hulkenberg
United Kingdom Force India 01:33:15.822 70

0
13
0
13 18 Venezuela Pastor Maldonado
United Kingdom Williams 01:33:16.638 70

0
22
0
14 16 Australia Daniel Ricciardo
Italy Toro Rosso 01:33:34.061 70

0
14
0
15 17 France Jean-Eric Vergne
Italy Toro Rosso +1 lap 69

0
19
0
16 3 United Kingdom Jenson Button
United Kingdom McLaren +1 lap 69

0
10
0
17 19 Brazil Bruno Senna
United Kingdom Williams +1 lap 69

0
16
0
18 20 Finland Heikki Kovalainen
United Kingdom Caterham +1 lap 69

0
17
0
19 21 Russian Federation Vitaly Petrov
United Kingdom Caterham +1 lap 69

0
18
0
20 25 France Charles Pic
United Kingdom Marussia +3 laps 67

0
23
0
Ret 24 Germany Timo Glock
United Kingdom Marussia Brakes 56

0
21
0
Ret 7 Germany Michael Schumacher
Germany Mercedes Hydraulics 43

0
9
0
Ret 22 Spain Pedro de la Rosa
Spain Hispania Racing Brakes 24

0
20
0
Ret 23 India Narain Karthikeyan
Spain Hispania Racing Brakes 22

0
24
0

Se ti è piaciuto condividilo sui social. Ti sarò eternamente grato.