2010-2019On this day

Monza applaude Alonso e la Ferrari

Pole e vittoria per il pilota spagnolo della Rossa di Maranello sul circuito brianzolo

Il 12 settembre 2010, Fernando Alonso riporta la vittoria della Ferrari al gran premio d’Italia. Ebbene sono 18 in totale i successi della casa di Maranello sullo storico circuito di Monza.

GP Italia 2010 Partenza
© Ferrari

Partenza mozzafiato con Button che brucia Alonso e si porta in pole , intanto le due Ferrari proprio alla prima variante rischiano il contatto. Ma non è finita, perché poco dopo il leader del mondiale, Lewis Hamilton, sbaglia l’ingresso in curva e rompe una sospensione toccando la ruota posteriore di Felipe Massa che ne esce illeso. Corsa finita per l’inglese che intervistato ammette il suo errore.

La gara procede con Alonso sempre negli scarichi della McLaren. Intanto è lotta aperta tra Webber, Vettel , Kubica e Hulkenberg, con i quattro piloti che si sorpassano a vicenda dando vita ad una bella battaglia.
Ad un certo punto Vettel lamenta un problema al motore, ma per sua fortuna è solo un temporaneo stallo. La gara prosegue fino al pit stop, dove i due piloti di testa si lanciano in una serie di giri veloci per rimanere davanti dopo la sosta ai box.
Si ferma Button e Alonso fa un giro da campione, ma la vittoria e anche del box Ferrari che riesce ad effettuare un cambio gomme a tempo di record, regalando così la vittoria allo spagnolo.  Bene anche la prestazione del brasiliano Felipe Massa, anche lui sul podio. Da segnalare che Vettel ha corso per ben 52 giri con le gomme morbide e fermatosi all’ultimo giro è riuscito a portasi a casa la quarta posizione. A questo punto la Formula 1 saluta l’Europa con un mondiale tutto ancora da decidere.

Gara assolutamente da mettere negli annali della Ferrari, grazie al primo hat trick (pole, vittoria e giro più veloce) stagionale di Fernando Alonso. A punti anche Sebastian Vettel con la Red Bull, poi Nico Rosberg su Mercedes GP, davanti all’altra Red Bull di Mark Webber.
Settimo e decimo posto per le due Williams di Nico Hulkenberg e Rubens Barrichello. Punti importanti anche per Robert Kubica e Michael Schumacher con la seconda Mercedes.

GP Italia 2010 Podio
© Ferrari

Le parole di Fernando Alonso: “Vincere a Monza alla guida di una Ferrari è qualcosa di speciale, che può essere paragonato per me soltanto al successo che conquistai davanti al mio pubblico a Barcellona nel 2006. Essere sul podio mi ha dato un’emozione incredibile: che marea di gente, quante bandiere! Il calore dei tifosi mi ha scioccato, sin dal primo minuto che sono arrivato qui giovedì. A loro e a tutta la passione che anima i tifosi della Ferrari voglio dedicare questa vittoria. Oggi la gara l’hanno vinta i meccanici, hanno fatto davvero un miracolo. Tutta la squadra è stata fantastica, così come la macchina

L’ordine d’arrivo

Pos No Pilota Team Tempo Giri Griglia Punti
1 8 Spain Fernando Alonso
Italy Ferrari 01:16:24.572 53
1
25
2 1 United Kingdom Jenson Button
United Kingdom McLaren 01:16:27.510 53
2
18
3 7 Brazil Felipe Massa
Italy Ferrari 01:16:28.795 53
3
15
4 5 Germany Sebastian Vettel
Austria Red Bull 01:16:52.768 53
6
12
5 4 Germany Nico Rosberg
Germany Mercedes 01:16:54.514 53
7
10
6 6 Australia Mark Webber
Austria Red Bull 01:16:55.848 53
4
8
7 10 Germany Nico Hulkenberg
United Kingdom Williams 01:16:57.384 53
8
6
8 11 Poland Robert Kubica
France Renault 01:16:58.600 53
9
4
9 3 Germany Michael Schumacher
Germany Mercedes 01:17:09.520 53
12
2
10 9 Brazil Rubens Barrichello
United Kingdom Williams 01:17:28.785 53
10
1
11 16 Switzerland Sébastien Buemi
Italy Toro Rosso 01:17:29.628 53
14
0
12 15 Italy Vitantonio Liuzzi
United Kingdom Force India 01:17:30.678 53
19
0
13 12 Russian Federation Vitaly Petrov
France Renault 01:17:43.491 53
20
0
14 22 Spain Pedro de la Rosa
Switzerland BMW Sauber +1 lap 52
16
0
15 17 Spain Jaime Alguersuari
Italy Toro Rosso +1 lap 52
15
0
16 14 Germany Adrian Sutil
United Kingdom Force India +1 lap 52
11
0
17 24 Germany Timo Glock
United Kingdom Virgin Racing +2 laps 51
24
0
18 19 Finland Heikki Kovalainen
United Kingdom Lotus +2 laps 51
18
0
19 20 Japan Sakon Yamamoto
Spain Hispania Racing +2 laps 51
23
0
20 25 Brazil Lucas di Grassi
United Kingdom Virgin Racing Suspension 50
21
0
RIT 18 Italy Jarno Trulli
United Kingdom Lotus Gearbox 46
17
0
RIT 21 Brazil Bruno Senna
Spain Hispania Racing Hydraulics 11
22
0
RIT 2 United Kingdom Lewis Hamilton
United Kingdom McLaren Collision 0
5
0
RIT 23 Japan Kamui Kobayashi
Switzerland BMW Sauber Gearbox 0
13
0

Topics
Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close