fbpx
1970-1979BiografieFormula 1

Narain Karthikeyan: l’indiano che ha conquistato la Formula 1

Narain Karthikeyan è nato a Coimbatore, Tamil Nadu, India, il 14 gennaio 1977. Il suo interesse per gli sport motoristici è iniziato in tenera età, poiché suo padre era un ex campione nazionale di rally indiano.

Karthikeyan ha iniziato la sua carriera agonistica nel 1991, a soli 14 anni, vincendo una gara di kart a Sriperumpudur. Negli anni successivi ha continuato a gareggiare in kart, vincendo numerosi trofei e campionati nazionali.

Nel 1993, Karthikeyan ha fatto il suo debutto nelle corse automobilistiche, gareggiando nella Formula Maruti in India. Ha vinto il campionato nel 1994, prima di trasferirsi in Gran Bretagna per competere nella Formula Vauxhall Junior.

Due anni dopo, il pilota indiano ha vinto il campionato di Formula Asia, diventando il primo indiano a vincere un campionato internazionale di corse automobilistiche. Nel 1996, ha vinto il campionato di Formula Asia International, diventando il primo indiano e il primo asiatico a vincere questo campionato.

Nel 1997, Karthikeyan ha fatto il suo debutto nel campionato britannico di Formula Opel, terminando la stagione al sesto posto. Nel 1998, ha fatto il suo debutto nel campionato britannico di Formula 3, terminando la stagione al 12° posto.

Nel 1999, Karthikeyan ha iniziato a gareggiare nella World Series by Nissan, una serie automobilistica di livello intermedio. Ha vinto due gare e ha concluso la stagione al sesto posto.

Nel 2000, Karthikeyan ha vinto il campionato britannico di Formula 3, diventando il primo indiano a vincere questo campionato. Ha anche vinto la gara internazionale di F3 a Spa-Francorchamps e il Super Premio di Corea.

Passa una primavera e Karthikeyan fa il suo debutto nella Formula 1, gareggiando per la Jordan. Ha concluso la stagione al 23° posto, senza ottenere punti.

Nel 2002, Karthikeyan ha gareggiato nella Telefonica World Series, vincendo una gara e terminando la stagione al sesto posto. L’anno seguente torna alla World Series by Nissan, vincendo due gare e terminando la stagione al quarto posto.

Nel 2004, Karthikeyan ha vinto due gare nella World Series by Nissan, a Valencia e Magny-Cours.

Nel 2005, Karthikeyan è tornato in Formula 1, gareggiando per la Jordan. Ha ottenuto il suo primo punto in Formula 1 al Gran Premio degli Stati Uniti, terminando al quarto posto.

Karthikeyan Jordan USGP 2005
© Dan Smith

Per il 2006 è entrato a far parte della Williams Cosworth come collaudatore. Con Alex Wurz già nei suoi registri come terzo pilota, Karthikeyan ha ottenuto solo poche uscite nella FW28 nel corso del 2006.

Resterà con la Williams nel 2007.

Narain Karthikeyan 24 Ore di Le Mans 2009
© David Merrett

Karthikeyan ha continuato a gareggiare in Formula 1 fino al 2011, gareggiando anche per le squadre HRT e Mahindra. Ha concluso la sua carriera in Formula 1 con un totale di 129 gare disputate e 10 punti conquistati.

Oltre alla Formula 1, Karthikeyan ha gareggiato anche in altre serie automobilistiche, tra cui la 24 Ore di Le Mans, la 24 Ore di Daytona e la Formula E.

Karthikeyan è stato il primo indiano a vincere un campionato internazionale di corse automobilistiche e il primo indiano a gareggiare in Formula 1.

Pubblicità

Silvano Lonardo

Mi occupo di Digital Strategist. Appassionato di Formula 1, ciclismo, pallamano e Lego. Insegnante di nuoto e due volte papà.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio