2010-2019On this day

Nel GP di Corea 2011, vince Vettel. Alla Red Bull anche il campionato costruttori

Il 16 ottobre 2011, Sebastian Vettel onora la propria squadra con la sua decima vittoria stagionale e regala il campionato costruttori alla Red Bull, grazie anche al terzo posto sul podio di Webber. Sul podio si rivide uno strepitoso Hamilton secondo.
Gara spumeggiante alla partenza per il tedesco, che dopo poche curve passa al comando e lascia Lewis Hamilton secondo dove ci rimarrà fino alla fine. Terza posizione per Mark Webber che ha tentato per quasi tutta la gara di conquistare la seconda posizione. Quarta posizione per Jenson Button in una gara in difesa ma sempre competitivo.
La Ferrari di Fernando Alonso è quinta con una monoposto molto competitiva grazie anche alla nuova soluzione dell’ala anteriore, futura erede della nuova vettura del 2012. Dietro lo spagnolo troviamo l’altra Rossa di Felipe Massa, in una gara buona.
Sorprende invece la piccola scuderia di Faenza, ovvero la Toro Rosso di Jaime Alguersuari , arrivata settima protagonista di molti sorpassi. Nico Rosberg con una bella gara è ottavo su Mercedes GP, davanti all’altra Toro Rosso di Sebastian Buemi.
Chiude la top ten Paul Di Resta con la Force India.
Gara da dimenticare per Michael Schumacher tamponato da Vitaly Petrov a metà gara.

La classifica finale

Pos No Pilota Team Tempo Giri Fast Lap Led Griglia Punti
1 1 Germany Sebastian Vettel
Austria Red Bull 01:38:01.994 55
01:39.605
53
2
25
2 3 United Kingdom Lewis Hamilton
United Kingdom McLaren 01:38:14.013 55

0
1
18
3 2 Australia Mark Webber
Austria Red Bull 01:38:14.471 55

0
4
15
4 4 United Kingdom Jenson Button
United Kingdom McLaren 01:38:16.688 55

0
3
12
5 5 Spain Fernando Alonso
Italy Ferrari 01:38:17.683 55

2
6
10
6 6 Brazil Felipe Massa
Italy Ferrari 01:38:27.127 55

0
5
8
7 19 Spain Jaime Alguersuari
Italy Toro Rosso 01:38:51.532 55

0
11
6
8 8 Germany Nico Rosberg
Germany Mercedes 01:38:56.047 55

0
7
4
9 18 Switzerland Sébastien Buemi
Italy Toro Rosso 01:39:04.756 55

0
13
2
10 15 United Kingdom Paul di Resta
United Kingdom Force India 01:39:05.596 55

0
9
1
11 14 Germany Adrian Sutil
United Kingdom Force India 01:39:13.223 55

0
10
0
12 11 Brazil Rubens Barrichello
United Kingdom Williams 01:39:35.062 55

0
18
0
13 9 Brazil Bruno Senna
France Renault +1 lap 54

0
15
0
14 20 Finland Heikki Kovalainen
United Kingdom Lotus +1 lap 54

0
19
0
15 16 Japan Kamui Kobayashi
Switzerland BMW Sauber +1 lap 54

0
14
0
16 17 Mexico Sergio Pérez
Switzerland BMW Sauber +1 lap 54

0
17
0
17 21 Italy Jarno Trulli
United Kingdom Lotus +1 lap 54

0
20
0
18 24 Germany Timo Glock
United Kingdom Virgin Racing +1 lap 54

0
21
0
19 22 Australia Daniel Ricciardo
Spain Hispania Racing +1 lap 54

0
24
0
20 25 Belgium Jerome d'Ambrosio
United Kingdom Virgin Racing +1 lap 54

0
22
0
21 23 Italy Vitantonio Liuzzi
Spain Hispania Racing +3 laps 52

0
23
0
RIT 12 Venezuela Pastor Maldonado
United Kingdom Williams Engine 30

0
16
0
RIT 10 Russian Federation Vitaly Petrov
France Renault Accident 16

0
8
0
RIT 7 Germany Michael Schumacher
Germany Mercedes Accident 15

0
12
0

Topics
Pubblicità

Silvano Lonardo

Appassionato di tecnologia, Formula 1, Lego e vinili. Mi occupo web, SEO, web marketing e Google ADS. Blogger, insegnante di nuoto e papà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close