1990-1999On this dayPrimo piano

Quando Michael Schumacher fece un test con la Ligier

Era la fine del 1994, l’anno in cui Michael Schumacher vinse il suo primo titolo iridato con la Benetton.
Sul piatto c’era il passaggio dai propulsori Ford a quelli Renault.
La scuderia diretta da Flavio Briatore decise di far provare al tedesco la Ligier, visto che utilizzava già i motori francesi. Così, sul circuito dell’Estoril, venne messa a disposizione del neo-campione del mondo una JS39b.

Durante questa sessione di test portoghesi erano anche presenti le Williams, intenti a testare un nuovo software, la Tyrrell che già montava motori Yamaha, la Jordan con il suo 3 litri Peugeot e la Ligier, quella capitanata dal grande Cesare Fiorio.

Ma soffermiamoci sulla Ligier: che portò due monoposto: una per Schumacher e la seconda per Panis.
L’idea era quella di girare con i motori Renault da 3 litri e mezzo e un nuovo sistema di cremagliera dello sterzo.

© LAT Images

A dire il vero, non si capì perchè il tedesco abbia voluto assolutamente provare per la prima volta questo motore, visto che a gennaio sarebbe arrivato il nuovo tremila direttamente sulla Benetton.
Fiorio fu sorpreso delle pignoleria del tedesco; il giorno prima era Magny Cours per la prova sedile, poi passò due ore nell’abitacolo per sistemalo.
Sicuramente l’idea di accaparrarsi qualche sponsor attirava, non poco il manager italiano.
Nello stesso tempo la Ligier fece girare anche diversi giovani piloti. Nonostante Lagorce e Papis fecero un buon lavoro nessuno di loro vide aprirsi una reale possibilità di entrare in F1.

I test si svolsero nelle prime 4 giornate della settimana. Blundell fece segnare il miglior tempo nella prima giornata, mentre Schumacher e Hill girarono entrambi di mercoledì. Tutti girarono il giovedì quando la pista era sensibilmente più veloce.

Gli argomenti della storia

Ecco i tempi

Damon Hill – Williams – 1’19”570 – 41 giri
Rubens Barrichello – Jordan – 1’20”080
Emanuel Collard – Williams – 1’20”210
Ukyo Katayama – Tyrrell – 1’20”680
Michael Schumacher – Ligier – 1’20”820 – 36 giri
Oliver Panis – Ligier – 1’20”970 – 48 giri
Mark Blundell – Tyrrell – 1’22”132
J.C.Boullon – Ligier – 1’22’240
Massimilano Papis – Ligier – 1’24”570
Frank Lagorce – Ligier – 1’24”950
Jorg Muller – Ligier – 1’25”160
Laurent Aiello – Ligier – 1’26”070

Il modello

In occasione di questo evento particolare la ditta Spark ha creato un modello in scala 1/43 per celebrare questo evento singolare. Sul modello ci sono anche le decals del tabacco.

La Gallery

Topics
Pubblicità

Silvano Lonardo

Appassionato di tecnologia, Formula 1, Lego e vinili. Mi occupo web, SEO, web marketing e Google ADS. Blogger, insegnante di nuoto e papà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close