2010-2019On this day

Sebastian Vettel vince anche in Turchia nel 2011

L’8 maggio 2011, arriva l’ennesima doppietta delle Red Bull sul circuito di Istambul dove le emozioni non sono mancate a podio anche la Ferrari 150º Italia di Fernando Alonso.
Sebastian Vettel si conferma il migliore e crea subito il vuoto dietro di lui.
Mark Webber è secondo, invece finalmente la Ferrari di Fernando Alonso è sul podio con la terza posizione. Quarto troviamo la McLaren di Lewis Hamilton.
Rosberg su Mercedes GP dopo una partenza lampo è quinto seguito dal Jenson Button.
Heidfeld su Lotus-Renault è sesto, poi Petrov con la Lotus-Renault che supera Buemi con la Toro Rosso sul traguardo,  e Kobayashi con la Sauber.
Massa è undicesimo dopo una gara combattuta e in effetti tutti i suoi sforzi non rendono la posizione.

La cronaca della gara
La partenza vede Vettel mantenere la pole, mentre Rosberg supera Webber. Alonso guadagna una posizione ed è quarto, poi Button ed Hamilton.
Al secondo giro due Felipe Massa è settimo dopo il contatto tra Petrov e Schumacher, che ha danneggiato l’alettone ed è rientrato ai box.
Quinto giro Webber attacca in Rosberg e lo passa ora le due Red Bull al comando.
Settimo giro Hamilton sorpassa Button ma al giro nove Button torna davanti a Hamilton.
Al giro 13 contatto poco amichevole tra i compagni di squadra Heidfeld e Petrov
Al giro 21 gran duello tra Massa e Rosberg, col tedesco che torna davanti ma  al giro successivo Felipe Massa torna davanti a Rosberg, e anche Button nella manovra va davanti a Nico,
Giro 30 staccata di Webber, che apre le porte ad un grande Alonso, che ora è secondo.
Al giro numero 49 problemi nel pit-stop invece per Massa, che rientra 12°.
Mancano 7 giri alla fine della gara e Webber infila Alonso, che nell’ultimo stint con le gomme dure non riesce a tenere il passo dell’australiano della Red Bull, autore di un bel sorpasso
Giro 55 ne mancano 3 alla fine e bel sorpasso di Rosberg su Button: il tedesco guadagna la quinta posizione ed intanto Massa, su Schumacher, ma Felipe è solo undicesimo.
Alla fine vince Sebastian Vettel , il tedesco precede il compagno Webber e un eccellente Alonso, l’unico a tenere il passo delle due Red Bull.
Poi Hamilton, Rosberg, Button, Heidfeld, Petrov, Buemi e Kobayashi.

A seguire la griglia con tutti i tempi e le posizioni.

Pos No Pilota Team Tempo Giri Fast Lap Led Griglia Punti
1 1 Germany Sebastian Vettel
Austria Red Bull 01:30:17.558 58

57
1
25
2 2 Australia Mark Webber
Austria Red Bull 01:30:26.365 58
01:29.703
0
2
18
3 5 Spain Fernando Alonso
Italy Ferrari 01:30:27.633 58

0
5
15
4 3 United Kingdom Lewis Hamilton
United Kingdom McLaren 01:30:57.790 58

0
4
12
5 8 Germany Nico Rosberg
Germany Mercedes 01:31:05.097 58

0
3
10
6 4 United Kingdom Jenson Button
United Kingdom McLaren 01:31:16.989 58

1
6
8
7 9 Germany Nick Heidfeld
France Renault 01:31:18.415 58

0
9
6
8 10 Russian Federation Vitaly Petrov
France Renault 01:31:25.726 58

0
7
4
9 18 Switzerland Sébastien Buemi
Italy Toro Rosso 01:31:26.952 58

0
16
2
10 16 Japan Kamui Kobayashi
Switzerland BMW Sauber 01:31:35.579 58

0
24
1
11 6 Brazil Felipe Massa
Italy Ferrari 01:31:37.381 58

0
10
0
12 7 Germany Michael Schumacher
Germany Mercedes 01:31:43.002 58

0
8
0
13 14 Germany Adrian Sutil
United Kingdom Force India +1 lap 57

0
12
0
14 17 Mexico Sergio Pérez
Switzerland BMW Sauber +1 lap 57

0
15
0
15 11 Brazil Rubens Barrichello
United Kingdom Williams +1 lap 57

0
11
0
16 19 Spain Jaime Alguersuari
Italy Toro Rosso +1 lap 57

0
17
0
17 12 Venezuela Pastor Maldonado
United Kingdom Williams +1 lap 57

0
14
0
18 21 Italy Jarno Trulli
United Kingdom Lotus +1 lap 57

0
19
0
19 20 Finland Heikki Kovalainen
United Kingdom Lotus +2 laps 56

0
18
0
20 25 Belgium Jerome d'Ambrosio
United Kingdom Virgin Racing +2 laps 56

0
23
0
21 22 India Narain Karthikeyan
Spain Hispania Racing +3 laps 55

0
22
0
22 23 Italy Vitantonio Liuzzi
Spain Hispania Racing +5 laps 53

0
20
0
RIT 15 United Kingdom Paul di Resta
United Kingdom Force India Wheel 44

0
13
0
DNS 24 Germany Timo Glock
United Kingdom Virgin Racing Gearbox 0

0
21
0

Topics
Pubblicità

Silvano Lonardo

Appassionato di tecnologia, Formula 1, Lego e vinili. Mi occupo web, SEO, web marketing e Google ADS. Blogger, insegnante di nuoto e papà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close