1960-1969Formula 1On this day

Seconda vittoria consecutiva per Clark al GP di Francia nel 1965

Il 27 giugno 1965, si disputò la quarta gara stagionale del mondiale di Formula 1. Dopo la vittoria di Jim Clark in Belgio, il circus si spostò in Francia, in particolare sul circuito Louis Rosier di Charade.
Questa pista fu usata per la prima volta nel 1958, sebbene ci fossero state altre gare nella regione dell’Alvernia già nel 1908. Chiamato soprattutto, circuito di Clermont-Ferrand, questo tracciato ospitò anche la gara di Formula 2 della Trophee d’Auvergne nel luglio 1964, vinta da Denny Hulme, così nel 1965 l’Automobile Club de France decise di spostare la sede del Gran Premio di Francia, da Reims a Saint-Genès-Champanelle.

Jack Brabham decise di ritirarsi dalle corse per lasciare il posto a Denny Hulme con la scuderia omonima del tre volte campione del mondo. Fu proprio il neozelandese della Brabham a far registrare i migliori crono durante le prove libere del venerdì.

Alla fine, però, fu Jim Clark a ribadire la sua posizione da leader della classifica, aggiudicandosi la pole position, davanti a Jackie Stewart con la BRM e Lorenzo Bandini su Ferrari.
Seconda fila per John Surtees, con la seconda Rossa e Dan Gurney su Brabham. Dietro ai primi cinque si piazzò Denny Hulme, affiancato dalla Honda di Ritchie Ginther e Chris Amon con la Lotus della scuderia Reg Parnell Racing. Invece Graham Hill, si piazzò in 13° posizione, dopo essere stato vittima di un brutto incidente, a causa della valvola a farfalla della sua BRM che rimase spalancata in curva.

gp francia 1965 partenzaIl giorno della gara Clark prese subito il comando della gara, fino alla bandiera a scacchi. Invece alla partenza Bandini, riuscì a superare Stewart, che però al passaggio successivo si riprese il secondo posto.

L’italiano della Ferrari, fu poi scavalcato anche da Gurney e Surtees, che a sua volta si ritrovò terzo, dopo il ritiro del pilota americano della Brabham. Ben presto, Clark e Stewart si presero un bel vantaggio, mentre Bandini dovette abbandonare la corsa per un incidente.
La classifica si congelò con la vittoria dell’inglese della Lotus, davanti a alla BRM di Stewart e la Ferrari di  Surtees. A punti anche Hulme, Graham Hill, dopo una bella rimonta, resa possibile dai molti ritiri e Jo Siffert.

L’ordine d’arrivo

Pos No Pilota Team Tempo Giri Griglia Punti
1 6 United Kingdom Jim Clark
United Kingdom Lotus 02:41:38.400 40
1
9
2 12 United Kingdom Jackie Stewart
United Kingdom BRM 02:42:04.700 40
2
6
3 2 United Kingdom John Surtees
Italy Ferrari 02:44:11.900 40
4
4
4 16 New Zealand Denny Hulme
United Kingdom Brabham 02:44:31.500 40
6
3
5 10 United Kingdom Graham Hill
United Kingdom BRM +1 lap 39
13
2
6 36 Switzerland Jo Siffert
United Kingdom Brabham +1 lap 39
14
1
7 8 United Kingdom Mike Spence
United Kingdom Lotus +1 lap 39
10
0
8 4 Italy Lorenzo Bandini
Italy Ferrari Accident 36
3
0
9 30 United Kingdom Bob Anderson
United Kingdom Brabham Fuel System 34
15
0
RIT 18 New Zealand Bruce McLaren
United Kingdom Cooper-Climax Suspension 23
9
0
RIT 34 Sweden Jo Bonnier
United Kingdom Brabham Alternator 21
11
0
RIT 24 New Zealand Chris Amon
United Kingdom Lotus Fuel System 20
8
0
RIT 22 United Kingdom Innes Ireland
United Kingdom Lotus Gearbox 18
17
0
RIT 14 United States Dan Gurney
United Kingdom Brabham Engine 16
5
0
RIT 26 United States Richie Ginther
Japan Honda Ignition 9
7
0
RIT 28 United States Ronnie Bucknum
Japan Honda Ignition 4
16
0
RIT 20 Austria Jochen Rindt
United Kingdom Cooper-Climax Accident 3
12
0
jim clark gp francia 1965
© Alamy Images

Topics
Pubblicità

Silvano Lonardo

Appassionato di tecnologia, Formula 1, Lego e vinili. Mi occupo web, SEO, web marketing e Google ADS. Blogger, insegnante di nuoto e papà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close