Seconda vittoria consecutiva per Michael Schumacher al Nurburgring


gp europa 2006 Nurburgring michael schumacher e felipe massa
Ferrari F1

Il 7 maggio 2006, Michael Schumacher vince il gran premio d’Europa sul tracciato tedesco del Nurburgring.
Nella quinta gara della stagione e circuito di casa del campione tedesco c’è stato anche spazio per la Renault di Fernando Alonso, secondo davanti a Felipe Massa che conquista il suo primo podio in carriera.

gp europa 2006 Nurburgring partenza
Ferrari F1

In qualifica ad ottenere il miglior tempo è stato lo spagnolo della Renault, leader della classifica iridata ma di fianco a lui si piazza Michael Schumacher con la 248F1.

Alla partenza Fernando Alonso mantiene la testa della gara mentre le Ferrari conservavano facilmente alle sue spalle, il secondo e terzo posto. Purtroppo è costretto ad accodarsi allo spagnolo senza riuscire ad attaccarlo.
Per 36 giri Schumacher rimane attaccato alla vettura della scuderia francese, poi dal giro numero 36 e per tre tornate di fila, Michael comincia a piazzare una serie di giri velocissimi ormai a gomme finite e con pista libera.

gp europa 2006 Nurburgring podio
Ferrari F1

Con questa strategia il sette volte campione del mondo si guadagna così il margine per uscire davanti alla Renault al termine della propria sosta.

Alonso deve inchinarsi alla prova di classe offerta dal tedesco, che una volta davanti riesce a sfruttare al meglio la 248 F1 e ad allungare sullo spagnolo che però riesce ha la meglio sulla seconda Ferrari, del brasiliano Felipe Massa.

Michael Schumacher conquista una vittoria importante, la seconda consecutiva grazie anche alla strategia del box.

Le parole di Michael Schumacher:Una grande gara, una grande strategia e una grande prestazione da parte di tutta la squadra! Sono felice per tutti loro e penso che questo risultato dimostri che siamo tornati: macchina, motore, gomme Bridgestone, benzina Shell, tutto ha lavorato in maniera superba. E’ una bella sensazione vincere la mia gara di casa. Purtroppo, abbiamo guadagnato soltanto due lunghezze su Fernando, anche se ogni punto ha il suo valore. Sono felice anche per Felipe, che ha conquistato oggi il suo primo podio in Formula 1. Ora non vedo l’ora di dare battaglia anche a Barcellona.

Le parole di Felipe Massa:Sono felicissimo! Oggi sono salito per la prima volta sul podio ed è stata una bellissima emozione. Sono contento poi che questo risultato sia coinciso con la vittoria di Michael, che conferma che la squadra è pienamente in lotta per il titolo. Dobbiamo mettercela tutta, gara dopo gara.
Ora sono tentato di tenermi la tuta addosso: è bello l’odore dello champagne!

La classifica finale

Pos No Pilota Team Tempo Giri Griglia Punti
1 5 Germany Michael Schumacher
Italy Ferrari 01:35:58.765 60
2
10
2 1 Spain Fernando Alonso
France Renault 01:36:02.516 60
1
8
3 6 Brazil Felipe Massa
Italy Ferrari 01:36:03.212 60
3
6
4 3 Finland Kimi Raikkonen
United Kingdom McLaren 01:36:03.644 60
5
5
5 11 Brazil Rubens Barrichello
Japan Honda 01:37:11.351 60
4
4
6 2 Italy Giancarlo Fisichella
France Renault 01:37:12.881 60
11
3
7 10 Germany Nico Rosberg
United Kingdom Williams 01:37:13.330 60
22
2
8 17 Canada Jacques Villeneuve
Switzerland BMW Sauber 01:37:28.129 60
9
1
9 8 Italy Jarno Trulli
Japan Toyota +1 lap 59
7
0
10 16 Germany Nick Heidfeld
Switzerland BMW Sauber +1 lap 59
13
0
11 21 United States Scott Speed
Italy Toro Rosso +1 lap 59
17
0
12 18 Portugal Tiago Monteiro
Russian Federation Midland +1 lap 59
18
0
13 19 Netherlands Christijan Albers
Russian Federation Midland +1 lap 59
16
0
Ret 7 Germany Ralf Schumacher
Japan Toyota Engine 52
10
0
Ret 4 Colombia Juan Pablo Montoya
United Kingdom McLaren Engine 52
8
0
Ret 22 Japan Takuma Sato
Japan Super Aguri Hydraulics 45
20
0
Ret 23 France Franck Montagny
Japan Super Aguri Hydraulics 29
21
0
Ret 12 United Kingdom Jenson Button
Japan Honda Engine 28
6
0
Ret 15 Austria Christian Klien
Austria Red Bull Gearbox 28
15
0
Ret 9 Australia Mark Webber
United Kingdom Williams Hydraulics 12
19
0
Ret 14 United Kingdom David Coulthard
Austria Red Bull Accident damage 2
12
0
Ret 20 Italy Vitantonio Liuzzi
Italy Toro Rosso Accident damage 0
14
0

Se ti è piaciuto condividilo sui social. Ti sarò eternamente grato.